CRITERI DI SOSPENSIONE TEMPORANEA

Ecco i nuovi criteri di sospensione temporanea alla donazione:

48 ORE
• Cure Odontoiatriche di minore entità (es. pulizia)
2-3 GIORNI
• Vaccinazioni (eccetto vaccinazione dell’Epatite B)
• Ipersensibilizzazione per allergia
1 SETTIMANA
• Interventi chirurgici ambulatoriali
• Cure odontoiatriche (estrazione dentario, devitalizzazione, carie)
15 GIORNI
• Malattie infettive in genere (dalla scomparsa)
• Febbre superiore a 38° (dalla scomparsa)
• Affezioni di tipo influenzale
• Terapie con antibiotici (dalla fine)
1 MESE
• Vaccinazioni: BCG, morbillo, parotite, rosolia, febbre gialla, vaiolo, poliomielite
3 MESI
• Puntura di zecca asintomatica
• Soggiorno in zone tropicali (dal ritorno, senza sviluppo di malattie)
• Somministrazione di sieri di origine animale
4 MESI
• Trasfusione di sangue, emocomponenti ed emoderivati
• Rapporti sessuali occasionali a rischio trasmissione malattie infettive
• Stretto contatto domestico con persone affette da epatite B
• Interventi chirurgici non ambulatoriali
• Esami endoscopici con strumenti flessibili (gastroscopie, colonscopie, artroscopie, isteroscopie, laparoscopie)
• Agopuntura (aghi non monouso), piercing e tatuaggi
• Contaminazione delle mucose con sangue o lesioni da ago
• Trapianto di tessuti e/o di cellule di origine umana
6 MESI
• Soggiorno in una zona malarica (senza sviluppare la malattia)
• Toxoplasmosi
• Mononucleosi infettiva
• Gravidanza e interruzione di gravidanza (a discrezione del medico che effettua la selezione
1 ANNO
• Malattia di Lyme
• Vaccinazioni: epatiti A, B e rabbia (con esposizione)
• Allergie ai farmaci, in particolare penicilline (dopo l’ultima esposizione)

I commenti sono chiusi