DONAZIONE DI PIASTRINE

PIASTRINOAFERESI = DONAZIONE DI PIASTRINE

La piastrinoaferesi consiste nel prelievo delle sole piastrine. Oltre ai requisiti necessari alla donazione di sangue intero, il donatore di piastrine dovrà avere un normale assetto emocoagulativo. Anche per questo tipo di donazione (come per il plasma) è previsto l’appuntamento al numero 324-6922770 in quanto richiede macchinari particolari. Tutto il procedimento dura circa un’ora e mezza e non si possono eseguire più di sei donazioni all’anno.

FUNZIONA COSI:

Può essere effettuata con metodica di centrifugazione mediante alcuni cicli durante i quali l’apparecchiatura utilizzata separa la parte corpuscolata del sangue dal plasma; quest’ultimo viene raccolto in una sacca satellite in attesa di essere restituito al donatore. Dalla parte corpuscolata vengono estratte automaticamente a circuito chiuso, senza possibilità di contaminazione, le piastrine che si raccolgono in una apposita sacca. Il ciclo si conclude con la reinfusione al donatore del plasma, dei globuli rossi e dei globuli bianchi. A questo punto inizia il nuovo ciclo, fino al raggiungimento della quota desiderata di piastrine.  Le piastrine raccolte verranno utilizzate entro 5 giorni dal prelievo per la terapia di alcune gravi malattie come per esempio le leucemie, per i pazienti oncologici in chemioterapia e come supporto fondamentale nei trapianti di midollo osseo.

Hai dei dubbi? Non hai capito qualcosa o vuoi approfondire questo argomento? Siamo a tua disposizione

donazione piastrine

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Recapito telefonico (richiesto)

Note - eventuali informazioni particolari che desideri ricevere

(richiesto)
“Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003”.

Riceverai una e-mail di conferma con i tuoi dati inseriti. Verrai contattato quanto prima dai nostri volontari per ricevere tutte le informazioni necessarie.
Buona giornata 😀

I commenti sono chiusi